HOME
WELCOME
INDIRIZZI
LIGURIA
FOTOGRAFIE
EMAIL
WEBLIGURIA - ricerca hotel in Liguria - Liguria hotel - hotel Liguria
spazio spazio
spazio spazio
spazio spazio
spazio
Destinazione
spazio
Data Check-in
Data Check-out
spazio

Località della Liguria

Alassio (SV)
Albenga (SV)
Albisola Superiore (SV)
Albissola Marina (SV)
Altare (SV)
Andora (SV)
Arenzano (GE)
Arma di Taggia (IM)
Bardineto (SV)
Bergeggi (SV)
Bogliasco (GE)
Boissano (SV)
Bonassola (SP)
Bordighera (IM)
Borghetto Santo Spirito (SV)
Borgio Verezzi (SV)
Bussana (IM)
Cairo Montenotte (SV)
Calizzano (SV)
Camogli (GE)
Carcare (SV)
Castelvecchio (SV)
Celle Ligure (SV)
Ceriale (SV)
Cervo (IM)
Chiavari (GE)
Cogoleto (GE)
Corniglia (SP)
Dego (SV)
Deiva Marina (SP)
Diano Marina (IM)
Dolceacqua (IM)
Finale Ligure (SV)
Framura (SP)
Genova (GE)
Giustenice (SV)
Imperia (IM)
La Spezia (SP)
Laigueglia (SV)
Lavagna (GE)
Lerici (SP)
Levanto (SP)
Loano (SV)
Luni (SP)
Manarola (SP)
Millesimo (SV)
Moneglia (GE)
Monterosso (SP)
Noli (SV)
Osiglia (SV)
Ospedaletti (IM)
Piana Crixia (SV)
Pietra Ligure (SV)
Portofino (GE)
Portovenere (SP)
Quiliano (SV)
Rapallo (GE)
Recco (GE)
Riomaggiore (SP)
Riva Ligure (IM)
Roccavignale (SV)
San Bartolomeo Al Mare (IM)
San Lorenzo al mare (IM)
Sanremo (IM)
Santa Margherita (GE)
Santo Stefano al Mare (IM)
Sassello (SV)
Savona (SV)
Seborga (IM)
Sestri Levante (GE)
Sori (GE)
Spotorno (SV)
Taggia (IM)
Toirano (SV)
Tovo San Giacomo (SV)
Triora (IM)
Vado Ligure (SV)
Varazze (SV)
Varigotti (SV)
Ventimiglia (IM)
Vernazza (SP)
5 terre e Golfo dei Poeti
Alta via de monti liguri
Entroterra Albissola
Entroterra del Tigullio
Entroterra savonese
Golfo del Tigullio
Golfo Paradiso
Il Melogno
Isola Gallinara
La Liguria
Le Manie
Parchi della Liguria
Riviera dei fiori
Riviera della palme
Val di Magra
Val di Vara
Valle Argentina
Valle Armea
Valle Arroscia
Valli dell'olivo
La Liguria
La Liguria è un sottile arco montuoso affacciato sul mare che in alcuni casi digrada dolcemente verso la costa e si apre in ampie vallate. Più spesso, si ferma bruscamente a strapiombo sull’acqua.

LA GEOGRAFIA
La regione confina a ovest con la Francia, a nordovest con il Piemonte, a nordest con l’Emilia e la Toscana.
La sua orografia è formata per due terzi da montagne (raramente più alte di 2000 metri) e per un terzo da colline. Quasi assente la pianura. I corsi d’acqua, brevi ed impetuosi, hanno per lo più carattere torrentizio.
L’area genovese funge da spartiacque tra le Riviere di Levante e di Ponente.
Il clima è mite e temperato soprattutto in riva al mare. Il paesaggio alterna l’argento degli ulivi al blu del mare e del cielo, il giallo delle mimose al verde cupo dei boschi.
La Liguria è ricca di testimonianze storiche e preistoriche, che narrano una vicenda iniziata decine di migliaia di anni fa, come testimoniano i resti di uomini preistorici vissuti nelle caverne dei Balzi Rossi, nei pressi di Ventimiglia.

LA STORIA
Originariamente i Liguri occupavano un’area molto ampia che abbracciava, oltre al territorio attuale, parte della Francia, della Toscana e del Trentino, nonché la Corsica e la Lombardia, ma la pressione dei Celti li costrinse a limitare il proprio territorio e favorì il formarsi di tribù celto-liguri. Presero parte ai commerci marittimi con Greci ed Etruschi e alla pirateria.
I Romani dovettero impiegare più di duecento anni (dal 238 al 14 a.C.) per sottometterli. La Liguria, allora, fu unita prima al Piemonte, poi all’Emilia e, infine, alla Transpadana (capitale Milano).
Bizantina e longobarda, subì le incursioni normanne e saracene, venne spezzettata in dominii laici ed ecclesiastici e conobbe la stagione dei liberi Comuni.
Il predominio di Genova, evidente fin dal Cinquecento, diventò unità politica solo nel 1797 con la Repubblica Ligure. Nel 1805 le truppe francesi la inglobarono nell’impero napoleonico e, dopo il Congresso di Vienna (1815), passò sotto il Regno di Savoia.

IL CARATTERE
Proprio la conformazione della Liguria, che si affaccia al mare, ma che ha un entroterra nascosto, è stato il crogiolo del carattere. Ecco il filo sottile che lega e, al tempo stesso, contrappone la tradizione marittima alla coltivazione dell’ulivo e alla lavorazione dell’ardesia, la cultura del prodotto (agricolo, artigianale o industriale) a quella degli scambi e dei commerci, la civiltà del porto a quella del borgo montano.
Un carattere che è una singolare mistura di austerità e di intraprendenza, di attaccamento alle tradizioni e di individualismo, e anche di apparenti contrasti come l’apertura agli scambi, coniugata con la ritrosia a mostrarsi.
Il paesaggio è ora dolce, ora austero, a tratti aspro.

GENOVA
Genova, che sorge al centro della regione, ne è in qualche modo la sintesi e la proiezione, prima ancora che il capoluogo amministrativo,
Dopo un periodo incerto dovuto alla crisi industriale, La città ha puntato decisamente al turismo, con il risanamento e la riorganizzazione del Porto Antico (cominciato per le manifestazioni colombiane del 1992), trasformato in un gigantesco contenitore espositivo e di intrattenimento. La città sta organizzandosi per l’importanti appuntamenti del 2004, quando sarà la “Città europea della cultura”.
Da alcuni anni il suo porto è tornato ad essere punto di partenza e di arrivo delle principali navi da crociera.

IL TURISMO
Scoperta dagli inglesi a metà dell’Ottocento, la Liguria è stata a lungo meta di soggiorno di ristrette “elites” da tutto il mondo, per poi entrare, cinquant’anni fa, nei circuiti dell’industria del turismo.
A richiamare visitatori non soltanto in estate ma in tutte le stagioni dell’anno è la mitezza del clima, che ne fa la destinazione ideale delle più diverse forme di turismo (balneare, sportivo, culturale e della terza età).
Ben conosciuta la bellezza dei suoi centri storici: Ventimiglia, Taggia, Albenga, Chiavari, Sarzana… Alcune località (Bordighera, Sanremo, Alassio, Portofino, le Cinque Terre…) sono ormai entrate nell’immaginario planetario. Altre (come quelle disseminate lungo le Valli dell’olivo o le Vie dell’ardesia) attendono di essere scoperte.
Da centocinquant’anni viaggiatori, poeti, filosofi, pittori, fotografi rappresentano la Liguria, traducendola nel linguaggio delle immagini e delle parole, sicché questa striscia di terra, tanto piccola quanto carica di storia, ha finito col diventare un “luogo della mente”.
Links:

Michele Rossi
Turismo in Liguria
Liguria Nautica
Galleria San Lorenzo al Ducale a Genova
Libriliguria.it - Libreria San Michele ad Albenga
Riviera Ligure
Liguriameteo
Chef per caso
Consorzio Liguria Viamare
Regione Liguria
Comune Comuni
Unione delle Camere di Commercio della Liguria
Orario Ferrovie
Cinque Terre
Alitalia
Liguria by Global Geografia
Corsica - Sardinia Ferries
Traghetti Grimaldi
Prenotazione traghetti on line
Prenotazione traghetti Mediterraneo

La Liguria: Pigna


La Liguria: pesto


Valle dell’Oro sul Monte di portofino - Parchi naturali e culturali della Liguria


La Liguria: Camogli


La Liguria (le 5 Terre da Portovenere)


La Liguria: Hotel Cenobio dei Dogi a Camogli